Attività istituzionali

È centrale per le Associazioni dell’Alleanza un’azione congiunta di dialogo e stimolo verso le Istituzioni per la promozione della mobilità dolce, favorendo incontri e interlocuzioni con il Parlamento e i Ministeri, come il MIT, MATT, MIBACT, MIPAFF e ENIT.

L’alleanza mantiene inoltre un costante dialogo anche con le varie aziende di Ferrovie, da FS, RFI, Fondazione FS, e con tutti gli altri gestori Ferroviari Regionali, per rilanciare il sistema ferroviario minore, valorizzando il turismo ferroviario, riattivando le ferrovie sospese e convertendo in greenways le linee dismesse non recuperabili al treno.

Sollecita il riutilizzo del patrimonio ferroviario e rurale in disuso, promuovendo la rigenerazione di caselli, stazioni, ponti, gallerie, strade, come strutture utili per la mobilità dolce, dialogando con i soggetti proprietari a partire dall’Agenzia del Demanio.

Promuove relazioni istituzionali con le Regioni, Comuni e Aziende locali (Regionali, Comunali e la loro associazione ASSTRA), per sostenere e realizzare i progetti di mobilità dolce, ciclovie, greenways, cammini, servizi intermodali e lo sviluppo delle ferrovie turistiche.

Tieni i rapporti con ANAS, Regioni, Province e tutti i soggetti titolati alla gestione di strade bianche ed a scarso traffico per la loro manutenzione, tutela e valorizzazione per i percorsi ciclabili e pedonali.

 

 

Audizione di AMODO alla Camera sulle modifiche al Codice della Strada

537 458 PGI

Il 6 marzo 2019, l’Alleanza Mobilità Dolce, è stata audita dalla IX Commissione Trasporti della Camera dei Deputati sulle proposte di modifiche al Codice della Strada. L’intervento per la Alleanza Mobilità Dolce è stato svolto da Valter Ballarini, di ARI Randonneur e membro del CdG AMODO. Sono intervenuti inoltre Anna Donati Portavoce Amodo e Kyoto…

Ferrovie Turistiche. Le 10 proposte dell’Alleanza per attuare la legge 128/2017

936 460 PGI

Presentate oggi, presso la sede del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti durante il seminario sulla Legge sulle Ferrovie Turistiche, le 10 azioni necessarie e concrete per attuare la norma 128/2017. L’attuazione della norma richiede la massima collaborazione ed impulso dei soggetti abilitati dalla legge e dalle proprie competenze ordinarie, come ANSF, USTIF, RFI, Regioni, affinché…

Serve una autentica “volata”

650 340 PGI

Appello ai senatori ed alle senatrici  per l’approvazione al Senato della legge per la mobilità ciclistica Dichiarazione di Anna Donati, Portavoce Alleanza Mobilità Dolce Il 14 novembre è stata approvata all’unanimità la legge per la mobilità ciclistica alla Camera, che punta all’uso della bicicletta come mezzo di trasporto per l’uso quotidiano che per le attività turistiche…

Finalmente la legge per il sostegno e la valorizzazione dei piccoli comuni

467 333 PGI

Commento di Alessandra Bonfanti (Legambiente) alla legge 6 ottobre 2017, n. 158 “Misure per il sostegno e la valorizzazione dei piccoli comuni, nonché disposizioni per la riqualificazione e il recupero dei centri storici dei medesimi comuni“. La mobilità dolce rappresenterà una delle gambe dello sviluppo locale per i piccoli comuni italiani, e si affiancherà alla…

Progetto di Legge sulle ferrovie abbandonate e la mobilità dolce

495 254 TuxanerUZEguspeCru5e

Un iter difficile alla Camera per le “Norme per la tutela e la valorizzazione del patrimonio ferroviario in abbandono e la realizzazione di una rete della mobilità dolce”.