Transumanza d’autunno lungo il tratturo Foggia-Campolato

Transumanza d’autunno lungo il tratturo Foggia-Campolato

1024 717 Agnese Amato

Il 10 ottobre l’Associazione Tratturi e Transumanze, in collaborazione con AMODO – Alleanza Mobilità DolceAIPAI – Associazione Italiana Patrimonio Archeologico Industriale Azienda TURCO,  organizza una breve Transumanza nel foggiano, da Amendola alla Masseria Signoritto – un breve percorso di 7 km circa lungo il tratturo Foggia-Campolato.

“Colgo l’occasione di questo evento – dichiara il presidente dell’Associazione Tratturi e Transumanze, Michele Pesante – per invitare il governatore Michele Emiliano a raggiungerci e scoprire concretamente una pratica antichissima, profondamente radicata nella storia e nell’economia della Capitanata fin dal XV sec. Dopo la riconferma alla guida della Puglia, ci auguriamo che Emiliano presti maggiore attenzione alla tutela e valorizzazione dei Tratturi e superi le criticità che sono emerse nel corso di questi anni. In particolare, lo invitiamo a farsi promotore di un tavolo interregionale sui Tratturi, che possa coordinare le azioni intraprese in ordine sparso dalle regioni su cui insistono i maggiori tratturi d’Italia.”

Da quando la Transumanza è stata dichiarata Patrimonio Immateriale dell’Umanità questa antichissima pratica incontra un interesse sempre crescente. I percorsi tratturali si propongono, quindi, come una rete di mobilità lenta di grande potenzialità: “è tempo di migrar” … e ripartire dalle aree interne, dai borghi, dai sentieri, dai tratturi, dalla mobilità lenta per un’economia della vicinanza, più salutare e meno consumistica.

Ecco il Programma dell’evento:

Sabato 10 ottobre: partenza ore 6.30 Stazione Amendola

2° punto di aggregazione

ore 8.30 incrocio strada provinciale 72, dopo il campo di aviazione Amendola, prima del ponte sul Candelaro

3° punto di aggregazione

ore 10.00 chiesa rupestre località Villaggio Santa Lucia

arrivo: Masseria Signoritto, Az. Famiglia Turco

 

Per saperne di più scarica qui la locandina