Le osservazioni del Coordinamento dal basso al progetto di Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese

Le osservazioni del Coordinamento dal basso al progetto di Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese

689 503 PGI

Mancanza di uniformità, assenza di un progetto di gestione e di una visione condivisa, esclusione delle connessioni con gli attrattori principali e con i nodi del trasporto ferroviario nel tratto nord: il progetto di fattibilità tecnico-economica della Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese, proposto dalla Regione Puglia e approvato dalla Conferenza dei Servizi del settembre scorso, appare come una clamorosa occasione mancata.

Anche AMODO condivide queste osservazioni, che sono state inviate a tutte le istituzioni locali e nazionali coinvolte, con la richiesta di modificare il progetto.

Leggi il dettaglio dell’analisi critica sul sito del Coordinamento dal basso http://www.aqp.bike/osservazioni-progettazione/