Il treno di Dante: da Santa Maria Novella a Ravenna per ripercorrere il viaggio del Sommo Poeta

Il treno di Dante: da Santa Maria Novella a Ravenna per ripercorrere il viaggio del Sommo Poeta

646 533 Jandira

In occasione del 700° anniversario della morte di Dante Alighieri, la Regione Emilia Romagna in collaborazione con Fondazione FS e Ferrovie dell’Emilia Romagna, ha programmato ben 14 weekend con treni storici che viaggeranno tra Firenze e Ravenna, ripercorrendo i luoghi della produzione letteraria del Sommo Poeta.
Da sabato 3 luglio fino a domenica 10 ottobre, ogni weekend, è in programma un treno storico, composto dalle storiche vetture centoporte trainate da locomotiva diesel in livrea d’epoca, che partirà alle 8.50 da Firenze, città che diede i natali all’Alighieri nel 1265. Attraversando il Mugello si giungerà quindi presso la stazione di Borgo San Lorenzo per poi, superato l’Appennino, raggiungere i borghi di Marradi e Brisighella e la città di Faenza. L’arrivo a Ravenna, la celebre città dei mosaici dove Dante morì in esilio nel 1321, è previsto per le ore 12.20.
Il viaggiatore ha la possibilità di visitare gratuitamente alcune delle eccellenze del patrimonio socio-culturale, paesaggistico e artistico delle 6 Tappe, usufruendo di convenzioni con musei, ristoranti e trattorie selezionate nelle località: Firenze – Borgo San Lorenzo – Marradi – Brisighella – Faenza – Ravenna

Scarica la locandina per maggiori informazioni 

Scopri cosa include il biglietto su: https://iltrenodidante.it/compreso-nel-biglietto/
In composizione al treno storico viaggerà anche uno speciale carro bagaglio attrezzato per il trasporto
delle biciclette.

Condividi Amodo