Il Ministro per l’Ambiente condivide l’appello AMODO per la ripartenza

Il Ministro per l’Ambiente condivide l’appello AMODO per la ripartenza

1024 604 Agnese Amato

Sergio Costa, il Ministro per l’Ambiente,  ha inviato una lettera all’Alleanza per la Mobilità Dolce, con il proprio apprezzamento per l’appello lanciato ad aprile sui temi della mobilità dolce, il turismo sostenibile, la natura ed i piccoli borghi, come chiave per la ripartenza del Paese in tempi di Covid 19.

Le tante associazioni AMODO hanno apprezzato che il Ministro condivida lo spirito dell’Appello e abbia inserito l’art. 229 “Misure per incentivare la mobilità sostenibile” nel DL Rilancio 34 del 19 maggio 2020 che prevede incentivi per l’acquisto di bici e di altri mezzi di trasporto elettrici su due ruote, cosi come le modifiche al Codice della strada per promuovere le corsie ciclabili. Nella lettera del Ministro si legge che la ripartenza fase due deve essere basata sul Green Deal vede certamente necessario la crescita del turismo sostenibile, favorire itinerari cicloturistici ed incoraggiando “mobilità dolce e percorsi nella natura e passeggiate dentro i nostri bellissimi Parchi.”

Secondo AMODO le misure previste dal Governo sono primi passi e il lavoro da fare per la mobilità attiva sia nel tempo libero che in città è notevole: servono risorse per realizzare ed accelerare i progetti per camminare e pedalare ad ulteriori modifiche al Codice della Strada.

Infine il Ministro si augura di poter incontrare AMODO per definire le migliori strategie possibili, garantendo la propria fattiva collaborazione. Perchè Insieme si può fare molto: davvero una bella lettera, per promuovere una ripartenza sostenibile del nostro Belpaese, ha commentato Anna Donati, Portavoce della Alleanza Mobilità Dolce.