Il Mibact risponde positivamente all’Appello AMODO

Il Mibact risponde positivamente all’Appello AMODO

500 350 Agnese Amato
La Sottosegretaria ai Beni, le Attività culturali e per il Turismo Lorenza Bonaccorsi, ha risposto con un messaggio all’Appello AMODO  per la mobilità dolce, i piccoli borghi, la natura  per la ripartenza del turismo sostenibile.
Ecco il suo messaggio: “Accolgo con favore l’appello lanciato da Amodo, l’Alleanza per la mobilità dolce, che contiene un lungo decalogo di proposte condivisibili per un turismo più responsabile e meno impattante. Si tratta di richieste che possono essere messe in campo in questa fase 2, di riapertura e rilancio del Paese.
Come Mibact – e in particolare come Sottosegretaria al Turismo – da tempo siamo impegnati per un rilancio robusto della nostra offerta turistica in chiave sempre più sostenibile, che tenga conto della fragilità del nostro territorio, delle sue peculiarità, del rispetto delle comunità. Lo stiamo facendo attraverso una serie di bandi per i nostri borghi, sostenendo il turismo dei Cammini, promuovendo il turismo di prossimità, sempre più connesso alla natura e alle attività all’aperto.
Credo sia necessario, dunque, proseguire su questa strada, verso uno sviluppo del turismo slow, che potrà rappresentare un modello di sviluppo per i prossimi decenni”.
Anna Donati, Portavoce della Alleanza Mobilità Dolce, ha commentato positivamente il messaggio della Sottosegretaria Bonaccorsi, che testimonia l’impegno costante che il Mibact intende assicurare al turismo di prossimità ed alla mobilità dolce, che costituisce una soluzione concreta per superare la crisi attuale del turismo dovuto all’emergenza pandemia ed al necessario distanziamento.