Gli amici della Ferrovia della Valmorea aderiscono ad AMODO

Gli amici della Ferrovia della Valmorea aderiscono ad AMODO

335 311 Agnese Amato

Nuovo arrivo tra le adesioni al Manifesto AMODO: l’Associazione Amici della Ferrovia Valmorea di Castiglione Olona, che da anni si impegna per la riapertura della ferrovia, per la valorizzazione del territorio e della sua storia. Così AMODO potenzia la sua alleanza con gli amici della ferrovie locali impegnati per il ripristino e la custodia del patrimonio ferroviario diffuso in tutta Italia.

L’Associazione Amici della Ferrovia Valmorea, nata nel gennaio del 2004, centesimo anniversario dell’inaugurazione del primo tratto della linea, è costituita da un gruppo di volontari, animati dalla medesima passione per la storica linea Castellanza-Mendrisio e per l’ambiente che la circonda. I fini associativi, apolitici e non lucrativi, indicati dallo Statuto, sono:

  • divulgare la conoscenza della storia, delle tradizioni, dei documenti legati alla Ferrovia Valmorea;
  • promuovere il recupero funzionale, l’esercizio turistico e la tutela ambientale e storica della linea.

Queste finalità vengono perseguite con grande impegno e determinazione, attraverso un intenso programma di incontri culturali con il pubblico e con le amministrazioni locali, per risvegliare e mantenere vivo l’interesse per tutti gli aspetti storici, culturali e ambientali legati alla ferrovia stessa; inoltre, gruppi di lavoro, espressamente creati, si occupano della organizzazione e promozione turistica sulla tratta già in esercizio, delle visite e della sorveglianza della linea per prevenire inquinamenti e abusi e soprattutto svolgono un’assidua azione di spinta, presso Ferrovie Nord, Regione Lombardia, Provincia di Varese e Comuni per il proseguimento dei lavori di ripristino funzionale sulla tratta non ancora recuperata.

La sede sociale dell’associazione è nella ex stazione di Castiglione Olona, con l’attiguo magazzino merci, l’unico edificio storico salvaguardato dalla demolizione, distaccamento presso il vecchio casello n° 5 di Castelseprio, mentre la sede operativa è in stazione Rodero/Valmorea per i treni speciali.

Per saperne di più sull’associazione vai al sito http://www.amicidellaferroviavalmorea.it/