11 e 18 ottobre: torna Appia Day 2020

11 e 18 ottobre: torna Appia Day 2020

1024 424 Agnese Amato

Il festival diffuso della Regina Viarum torna domenica 11 e 18 ottobre con Appia Day e l’apertura straordinaria e gratuita di monumenti in varie regioni d’Italia e tanti eventi – passeggiate, trekking, ciclotour, musica e spettacoli – per vivere l’archeologia e il territorio a piedi e in bici. Il comitato organizzatore (grazie anche alla collaborazione di Touring Club Italiano, Legambiente Comitato Mura Latine, Archeomitato) coinvolge decine di associazioni che contribuiscono a dar vita all’evento organizzando decine di attività.

Durante la giornata dell’11 ottobre a Roma  lungo l’Appia Antica dibattito sulla mobilità: alle ore 10.00 e fino alle 13 idee e confronto sulla mobilità capitolina con l’evento “Bar TraSport” nei giardini San Nicola (Mausoleo Cecilia Metella). Tecnici, esperti politici, associazioni a confronto. Partecipa Anna Donati per l’Alleanza Mobilità Dolce.

Per vedere il programma del confronto scarica qui la locandina dell’evento. 

L’Appia Day è un’occasione per celebrare il fascino e l’incanto dell’Appia Antica, per scoprire quello storico e originale modello di collegamento viario capace di unire Roma e territori lontani e che oggi può diventare la via privilegiata per un’azione di trasformazione della città, per l’affermazione di una nuova idea di uso del territorio e dei beni comuni. Per il quinto anno consecutivo saranno oltre cento gli eventi organizzati in collaborazione con il Parco archeologico dell’Appia Antica, il Parco Regionale dell’Appia Antica, la Sovrintendenza Capitolina ai beni Culturali, il Ministero dei Beni Culturali, con il patrocinio del Comune di Roma e della Regione Lazio. Obiettivo del comitato promotore è di mettere in atto quella che fu l’idea di Antonio Cederna, il grande intellettuale italiano che più di altri s’è battuto per la salvezza di questa antica consolare: superare la vecchia concezione dei monumenti antichi chiusi nel recinto e proporre il patrimonio archeologico come principio regolatore dell’intero sistema urbano.

L’Appia Day unirà idealmente tante città e comunità locali per chiedere la pedonalizzazione della storica strada 365 giorni all’anno: sarà infatti riservata a pedoni e pedali, con monumenti aperti gratuitamente, trekking, archeotour in bici, conferenze, mostre, walkabout, street food, musica, attività per bambini. Anche per questa edizione 2020 saranno tanti gli eventi organizzati soprattutto a Roma, cuore dell’Appia Day, ma anche nei diversi comuni del centro e sud Italia attraversati dall’antica Appia.

Per sapere di più sugli eventi APPIA DAY delle due domeniche vai al sito http://www.appiaday.it/